loading
  • La più grande serie di competizioni per studenti in Europa: il concorso ingegneristico per i giovani talenti
  • Opel è uno dei partner dell’iniziativa: al fianco di cinque università nelle regioni degli stabilimenti tedeschi
  • I veicoli dei team: Opel mette a disposizione degli studenti cinque Insignia Sports Tourer

  Al via la nuova stagione: i team di Formula Student ricevono le Opel Insignia Sports TourerRüsselsheim.  Progettare un’auto da corsa, costruirla e gareggiare con le altre squadre sull’Hockenheimring dal 5 all’11 agosto 2019: Formula Student è la principale competizione riservata agli studenti in Europa. Da più di 15 anni Opel è uno dei partner principali di questo campionato internazionale e quest’anno affiancherà cinque università tedesche situate nelle immediate vicinanze dei siti di Rüsselsheim e Kaiserslautern. Opel sostiene le squadre nella progettazione delle monoposto, producendo le parti e consentendo loro di utilizzare il Centro Prove di Rodgau-Dudenhofen. Inoltre il marchio garantisce la mobilità a questi aspiranti ingegneri: ogni squadra ha infatti ricevuto una Opel Insignia Sports Tourer, che sarà la vettura ufficiale del team per l’intera stagione.

"Opel sostiene da molti anni i team universitari di Formula Student. Seguiamo da vicino l’intero processo di sviluppo e osserviamo le differenze di approccio delle varie scuderie alla soluzione dei problemi e le innovazioni da loro presentate. A loro volta, questi giovani talenti posso vedere come funziona il settore ingegneristico di Opel ", ha dichiarato Christian Müller, Managing Director Engineering, in occasione della consegna delle Insignia Sports Tourer ai team.

L’obiettivo di Formula Student è la creazione di un prototipo. La monoposto deve rispettare dei criteri molto rigidi. Inoltre le scuderie devono calcolare il costo del progetto e presentare un piano industriale, come avviene per qualsiasi nuovo modello nel settore automotive. Il veicolo può scendere in pista solo dopo aver superato queste fasi. I punti sono assegnati in funzione delle prestazioni sullo skidpad, di prove di accelerazione, di partenza da fermo e di durata. Anche l’efficienza energetica riveste un’importanza fondamentale. Le decisioni sono prese da una giuria di esperti provenienti dal mondo delle corse, dall’industria automotive e dall’indotto.

 Al via la nuova stagione: i team di Formula Student ricevono le Opel Insignia Sports TourerLa Formula Student si svolge dal 1981. In Germania il concorso organizzato dall’Associazione degli Ingegneri Tedeschi (VDI) ha debuttato nel 2006 con la denominazione di Formula Student Germany.

Il regolamento tecnico prevede tre diverse categorie: oltre al classico motore a combustione interna, sono permessi anche i motori elettrici. Dal 2017, una categoria specifica è riservata alle auto da corsa a guida autonoma.

I team sostenuti da Opel competono in tutte le categorie. In futuro l’attenzione si concentrerà sui motori elettrici a batteria e sull’integrazione di nuove tecnologie per un funzionamento completamente autonomo.

I team Opel che partecipano a Formula Student:

Germania:

TU DART Racing (TU Darmstadt) www.dart-racing.de
Scuderia Mensa (Università di Rhein-Main) www.scuderia-mensa.de
KaRaT Racing (TU Kaiserslautern) www.karat-racing.de/
THM Motorsport (TH Mittelhessen Gießen) www.thm.de/motorsport/racing/
KA-RaceIng (Karlsruhe Institute of Technology KIT) www.ka-raceing.de



Torna all'inizio